Euribor

Euribor

L’Euribor è il tasso interbancario di riferimento comunicato giornalmente dalla European Money Markets Institute, come media dei tassi di interesse ai quali diverse banche offrono depositi interbancari a termine in euro.

Come si calcola l’Euribor?

Esso viene calcolato da Global Rate Set System Ltd, società specializzata nell’amministrazione di indici di riferimento, detti benchmark.

In pratica il calcolo dell’Euribor è la media semplice dei tassi forniti dalle banche di un determinato cluster, dopo aver escluso dal computo il 15% più alto e il 15% più basso dei tassi ricevuti e arrotondata a tre decimali.

A cosa serve l’Euribor?

Innanzitutto esistono diversi tassi, non soltanto uno. I tassi Euribor sono un riferimento per i tassi a breve termine.

Tra i diversi tassi quello più conosciuto è sicuramente quello a sei mesi. Esso viene generalmente utilizzato come riferimento per il calcolo degli interessi per i mutui a tasso variabile.

Dove viene utilizzato?

Indicatore del costo del denaro a breve, il tasso è utilizzato per indicizzare il pagamento di interessi in strumenti finanziari remunerati in modo variabile. Solitamente il tasso viene utilizzato per obbligazioni indicizzate o per i mutui.

Quali sono le scadenze?

Le scadenze del tasso sono a:

una settimana

2 settimane

3 settimane

un mese

2 mesi

3 mesi

4 mesi

5 mesi

6 mesi

7 mesi

8 mesi

9 mesi

10 mesi

11 mesi

un anno