Atto notarile

Atto notarile

L’atto notarile, detto anche rogito o istrumento, è il documento rogato ossia redatto da un notaio.

La legge che disciplina la formazione degli atti notarili è la legge 1913 n 89 cosiddetta legge notarile del 16 febbraio 1913 n. 89, la quale recita che il rogito notarile deve essere redatto a mano, o a macchina o mezzo stampa direttamente dal notaio stesso o, in alcuni casi, da una persona di sua fiducia.

Tale documento deve essere rilasciato in presenza delle parti e, in particolari casi di almeno due testimoni presenti.

Di solito il primo atto notarile è quello relativo alla prima casa.

L'atto notarile è un documento

Atto notarile: qual è la struttura?

L’atto notarile deve avere una struttura semplice per permettere una facile consultazione, soprattutto degli articoli presenti.

Cosa deve contenere?

Il rogito notarile deve contenere dei dati importanti quali:

  • Anagrafica delle parti (venditore ed acquirente)
  • Immobile (indirizzo, dati catastali e breve descrizione)
  • Prezzo stabilito e modalità di pagamento previsto (acconto, caparra, saldo)
  • Eventuali accordi particolari
  • Data di stipula

E nella compravendita?

Quando parliamo di contratto di compravendita, l’atto notarile deve avere un’introduzione, dove identificare le parti coinvolte per le eventuali verifiche notarili sulla loro identità/capacità di agire.

Successivamente vi è lo scambio del consenso e l’oggetto, ovvero le parti si scambiano il consenso per trasferire la proprietà dell’immobile dal venditore all’acquirente.

L’immobile invece va descritto utilizzando tutti i dati catastali forniti dal catasto, unito alla dichiarazione di conformità che le parti devono

In generale l’atto è soggetto ad IVA (acquisto da un’impresa), le spese notarili devono necessariamente essere corrisposte sulla base del prezzo di compravendita.

Inoltre la parte acquirente ha l’obbligo di pagare il prezzo contestualmente alla vendita, come è di prassi, o nei termini precisamente indicati nel contratto preliminare, qualora vi sia una dilazioni del prezzo o un pagamento anticipato.